TUTTE LE IDEE PER IL MOBILE DEL FUTURO

A SICAM tocchi con mano i prodotti più innovativi e i trend di mercato,perché il futuro dell'arredamento passa da qui!

Mancano pochi mesi alla 15° edizione di SICAM, che sarà la più grande di sempre, con 20.000 mq di spazio espositivo e oltre 650 aziende presenti, di cui un terzo dall'estero.È già online l'elenco espositori completo per preparare al meglio la vostra visita, dove vedere tutte le schede catalogo degli espositori, le notizie, i prodotti e le informazioni, oltre a tutte le piantine dettagliate dei 10 padiglioni.


A SICAM, Salone Internazionale dei Componenti, Accessori e Semilavorati per l'Industria del Mobile, si troveranno tutte le novità di prodotto e i trend di mercato per le future collezioni di mobili, cucine, bagni, contract ed interior design. Toccare con mano i prodotti e sentire la fisicità dei materiali e dei meccanismi è sempre più importante, come è fondamentale l'incontro personale con i propri clienti e fornitori.

SICAM - dove la tecnica incontra il design
pannelli alleggeriti rivestiti in pietra naturale - lastre in marmo / onice / travertino / quarzite
16/07/2024 14:11:32
La bordatura è una lavorazione importante per la finitura dei pannelli dedicati al mobile arredamento.
Non è solo una questione di finitura ma serve anche per garantire delle prestazioni importanti al pannello.Infatti in base al tipo di termo fusibile utilizzato ci sono notevoli differenze.

Le caratteristiche dei termofondenti HMPUR

Questi adesivi hanno la particolarità di creare un incollaggio non solo fisico (come gli altri termofondenti) ma anche chimico.
Il manufatto acquisisce delle caratteristiche fisiche particolari:
- Resistenza al calore superiore ai 150°C
- Resistenza all'acqua
- Resistenza al vapore
- Resistenza ai solventi
Queste performance sono molto importanti, soprattutto quando il pannello è destinato a un mobile per ambienti particolarmente caldi e umidi. Un esempio sono i mobili per la cucina dove oltre alla resistenza al calore, viene richiesta una alta resistenza all'acqua e al vapore.
L'associazione tedesca dei cucinieri AMK ha creato un test per la valutazione della resistenza al vapore delle antine destinate alla cucina. Solo gli adesivi termofusibili base poliuretanici riescono a superarlo.

Un altro tema da considerare sono i trasporti. Oggi l'export rappresenta una parte importante per tutte le aziende della filiera del mobile sia per i prodotti finiti che per i semilavorati.
Nei container o negli stoccaggi nei porti, o durante il trasporto nei mesi più caldi, le temperature possono essere molto alte, quindi anche in fase di trasporto gli adesivi HMPUR risultano i più sicuri in caso di calore e umidità.

Le famiglie di colle usate per la bordatura

Ora possiamo mettere a confronto le performances dei termofondenti tradizionali non reattivi (base EVA e PO) e i reattivi (HMPUR).
Queste sono le tre famiglie di termofondenti più utilizzate in generale nel mercato del mobile e soprattutto in fase di bordatura, ovvero l'applicazione di bordi sui lati del pannello (2 o quattro)

Valutazioni economiche ed estetiche

Gli adesivi HMPUR permettono di:
- Essere applicati a temperature più basse di applicazione (120-150°C). Contro i 180 -210°C richiesti per applicare adesivi a base EVA o 190-210°C dei base PO.
- Utilizzare minori quantità di colla. Si parla di 90-130 g/m2 per gli adesivi HMPUR contro 150-300g/m2 per base EVA e PO

Un minore consumo di adesivo significa anche minore costo per l'acquisto della colla garantendo però un risultato esteticamente piacevole data la linea collante molto sottile.
Il massimo risultato estetico è garantito se le colle HMPUR vengono applicate con un rullo applicatore con una bassa gondronatura (zigrinatura).

In questo modo infatti la linea collante diventerà "quasi invisibile" e sarà meno esposta all'attacco dell'acqua e del vapore.

Se vuoi saperne di più ti aspettiamo a SICAM allo stand A15, Padiglione 10
11/01/2024 11:27:35
The electrical industry is taking a groundbreaking step: We are happy to announce our exclusive strategic partnership with Aircharge, a leading player in the wireless charging industry.

A clear purpose - the strategic partnership between BACHMANN and Aircharge will shape the future of wireless charging. Both companies, renowned in their respective areas of the electrical industry, are combining their strengths and setting a milestone in their joint history.

"The product and service portfolios of both companies complement each other perfectly, and drive the value for our customers", emphasizes Steve Liquorish, CEO and founder of Aircharge. Peter Bachmann, CEO of BACHMANN, adds: "By joining our technology platforms, we create a potential for our customer´s businesses way beyond today´s industry standards."

Aircharge products and services will be marketed as of March 1st 2024 via the BACHMANN sales network in Europe and globally. Both parties cooperate on tech development through leading solutions, opening new perspectives for cutting edge innovations.

The way we live, and work has undergone significant changes in recent years. Aircharge and BACHMANN are offering innovative solutions to multiple industry sectors. As we set sail into this new phase, we invite our customers, partners, and stakeholders to join us on this exciting journey. Together, we will shape a future where flexibility meets efficiency, and innovation becomes the cornerstone of success.

Stay tuned as Aircharge and BACHMANN charge forward, igniting growth, and embracing change.

The best is yet to come!
21/05/2024 10:13:51
Nella produzione del mobile la tendenza si sposta sempre di più verso le superfiici opache. Ma come si fa a rimuovere correttamente lo sporco che inevitabilmente si presenta di tanto in tanto nelle varie fasi di installazione? Con il detergente REDOCOL greenline Perfect Matt, gli esperti Ostermann propongono una soluzione innovativa e particolarmente ecologica.

I detergenti classici spesso lasciano un sottile strato protettivo sulla superficie, ma ciò che è auspicabile per i materiali lucidi e li protegge dallo sporco, si rivela controproducente per le superfici opache. Con il detergente REDOCOL greenline Perfect Matt Ostermann offre ora un prodotto sviluppato appositamente per superfici opache, supermatt ed estremamente opache. Il prodotto pronto all'uso nel pratico flacone spray, rimuove segni di unto, residui di colla, di polvere o sporco senza alterare l'aspetto opaco, rendendolo, tra l'altro, ideale per il montaggio finale. Tutte le informazioni sul nuovo prodotto si possono trovare inserendo il termine di ricerca "#Detergenteperfectmatt" sul sito Internet di Ostermann www.ostermann.eu.

Perfetto per tutte le superfici opache
Grazie a moderne e sofisticate tecnologie molte superfici opache e supermatt oggigiorno hanno una speciale finitura anti-impronta. Tuttavia, durante il montaggio finale, non è possibile evitare completamente lo sporco. Il detergente Perfect Matt della linea ecologica REDOCOL greenline può essere utilizzato per pulire in maniera efficace e senza lasciare aloni bordi in ABS e PP, pannelli a base di legno rivestiti o verniciati e pannelli compatti con superfici opache. È ideale anche per le superfici in linoleum.

La famiglia REDOCOL greenline cresce
Il detergente biodegradabile è un'importante aggiunta alla linea REDOCOL greenline. Questi prodotti si concentrano in particolare su ingredienti biodegradabili, ecologia e sicurezza sul lavoro. Tra i più apprezzati è sicuramente il versatile detergente per la pulizia manuale e tramite bordatrice Teclinex One For All di REDOCOL e la colla per bordi senza solventi Kantol della linea REDOCOL greenline.

Non dimenticatevi dei giusti panni
Tra le attrezzature in fase di montaggio non devono mancare mai i giusti panni per la pulizia. Gli esperti Ostermann consigliano il panno in microfibra REDOCOL Soft a trama uniforme o il panno in microfibra REDOCOL Strong con una solida struttura a nido d'ape. Oltre a questi due, offriamo un panno in fibra naturale di REDOCOL, realizzato al 100% con fibre naturali. Tutti panni possono essere utilizzati bagnati, umidi o asciutti e sono adatti a tutte le superfici comuni.